Gio. Dic 12th, 2019

MARINA DI RAGUSA CALCIO

la squadra di calcio della borgata marinara.

Utro: “Felici di essere dove siamo”

3 min read

CI SIAMO QUASI

A POCHI GIORNI DALLA SFIDA CAMPIONATO CONTRO IL PALAZZOLO, IL TECNICO ED IL CAPITANO SUONANO LA CARICA: “SARA’ LA PARTITA DEL GRANDE SACRIFICIO”

Settimana ricca di spunti e ricca di emozioni. E’ quella che si vive nell’ambiente dell’ASD Marina di Ragusa, a poche ore dalla sfida campionato contro il Palazzolo. Una sfida ricca di significato, dopo un lungo e logorante campionato che ha visto il Marina protagonista in questo torneo, ma anche in Coppa Italia.

Il tecnico, Salvatore Utro, esorcizza ed analizza la gara contro il Palazzolo rilasciando questa dichiarazione:

“Alla luce del risultato di domenica scorsa, siamo molto sereni – afferma il tecnico rossoblu, Salvatore Utro – e felici di essere giunti all’ultima giornata di campionato e di giocarci una partita speciale. Questa gara è la testimonianza del lavoro svolto con tanti sacrifici. I ragazzi hanno fatto un lavoro straordinario anche perché molti di loro hanno già impegni lavorativi e gli allenamenti potevano rappresentare ostacoli. Invece i miei ragazzi hanno sopportato il peso andando avanti senza mai mollare. Ringrazio tutti i dirigenti, tutti i miei collaboratori, magazzinieri, massaggiatori per anche loro con la loro assidua presenza hanno permesso di vivere queste emozioni e arrivare a questo traguardo. Se mi avessero detto l’estate scorsa di arrivare a giocarci il campionato con il Palazzolo costruito per vincere il campionato, avrei sottoscritto subito. Pertanto mi sento orgoglioso e pieno di felicità. Giocheremo contro una squadra forte nel cui organico ci sono calciatori di esperienza. Un orgoglio che divido con i miei ragazzi dopo questo meraviglioso cammino. Prepareremo questa partita come abbiamo fatto come tutte le altre. Scenderemo in campo con molta energia positiva. I miei giocatori hanno dimostrato ci esserci in toto dentro questa sfida/campionato. Sarà una giornata speciale per tutti.”

Per il capitano, Gaspare Pellegrino, che rientra dopo la squalifica, quella di domenica prossima sarà una gara tutta da vivere. “E’ la partita chiave di un’intera stagione. Eravamo partiti all’inizio0 senza proclami di vittoria finale. Poi i risultati che maturavano ci davano sempre più forza e compattezza, ed oggi siamo primi in classifica a giocarci una stagione intera. La nostra volontà è stata quella di fare sempre bene e meglio. E alla fine credo ci siamo riusciti senza l’aiuto di nessuno. Quindi penso che abbiamo fatto, a prescindere di come andrà domenica prossima, un’annata straordinaria. Per noi non cambierà nulla, nel senso che affronteremo il Palazzolo come abbiamo affrontato tutti gli altri avversari. Voglio ringraziare tutti, nessuno escluso. In miei compagni in particolare dal più ‘anziano’ al più giovane, perché insieme abbiamo formato un nostro nucleo che ci permette di stare bene tutti insieme. Noi scenderemo in campo ovviamente per vincere la partita e non vogliamo più nasconderci. Noi, qui a Marina di Ragusa, facciamo solo calcio pulito.”

More Stories

You may have missed

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.