Utro: “A Giarre voglio un Marina gagliardo”

Si giocherà la quarta giornata nel campionato di Eccellenza. L’ASD Marina di Ragusa cerca il riscatto sul difficile campo del Giarre. In settimana il tecnico, Salvatore Utro ha potuto costatare la condizione fisica di qualche acciaccato. Solo nelle ultime ore potrà decidere su quale formazione puntare per affrontare il Giarre. Di seguito la dichiarazione di Mister Utro.

“Sapevamo che il calendario per noi sarebbe stato difficile per le prime sette giornate. Dopo Terme Vigliatore (primo in classifica), il San Pio X che riesce a pareggiare sul campo del Palazzolo, il Camaro, squadra costruita per fare benissimo e adesso andiamo a Giarre, i catanesi vengono da tre pareggi consecutivi, di cui due fuori casa ed uno in casa contro il Biancavilla, squadra questa imbastita per vincere il campionato. Quindi sappiamo di incontrare un Giarre agguerrito, che giocherà nel suo stadio e che avrà ‘fame’ di vittoria. Da parte nostra dobbiamo fare una partita non in punta di piedi, ma una gara dove dobbiamo presentarci pronti a lottare in ogni zona del campo e cercare di conquistare metri avendo sempre grande rispetto dell’avversario. Mi aspetto una gara dove i ragazzi avranno grande concentrazione. Stiamo continuando a crescere e anche la Coppa Italia ci ha portato interessanti spunti. Un percorso di crescita che ci permetterà di gestire, in futuro partite importanti. Voglio un Marina che vada a giocare a Giarre con grande spirito e soprattutto consapevole che ci saranno zone di campo difficili da affrontare