No alla violenza sulle donne

Accogliendo l’invito della Figc, la società ASD Marina di Ragusa aderisce con orgoglio, vicinanza e sensibilità alla proposta di far indossare braccialetti rossi ai propri ragazzi, proprio come succederà nelle categorie nazionali di serie A e B femminili, oltre al calcio maschile dalla B alla D. Una testimonianza simbolica per dire stop a tutti gli orrori. “Nel 2016 non è possibile che ci siano tutti questi femminicidi, forme di violenza e mancanze di rispetto. La nostra società è fiera di partecipare alla bella iniziativa. Ovviamente siamo molto sensibili e vicine a queste tematiche, la speranza è che ogni piccolo gesto possa aiutare per eliminare ogni forma di violenza”.

15220177_10209551566938757_5169824909007031366_n

Lascia un commento