VIA S.CITELLI 51, MARINA DI RAGUSA 97010, RG

Il Marina vince contro il Rosolini 2-1

la squadra di calcio della borgata marinara.

Il Marina vince contro il Rosolini 2-1

Ultimo aggiornamento 10 Dicembre 2018 10:18 by Nunzio

MARINA di RAGUSA: Di Carlo, Carnemolla, Immesi, Bello (Maiorana 43’), Vindigni, Chiazzese, Iannizzotto (D’Agosta 27’), Sangarè, Ariel, Arena D., Arena A. (Baldeh 23’st)A Disposizione: Di Martino, Belluardo, Pellegrino, Iozzia, Oro, Bettabghor, D’Agosta, Baldeh, Maiorana All. Utro

ROSOLINI: Fornoni, Liistro, Carbonaro, Monaco, Di Dio, Costa, La Bruna (La Vaccara 1’st), Reginato (Lo Iacono 45’), Implatini, Messina, Paternò A disp.: Contini, Di Stefano, Lazzaro, Lo Iacono, La Vaccara, Buda All. Trombatore

ARBITRO: Saccà assistenti: Tarallo e Reitano

NOTE: Un centinaio gli spettatori, terreno di gioco allentato dalla pioggia di ieri AMMONITI: Reinero, Chiazzese, Vindigni (M), Fornoni, Costa (R) –  ESPULSI:

Al Selvaggio si sono affrontate due squadre che avevano bisogno di punti per motivi diversi. Il Rosolini perché veniva da una serie negativa di risultati, Sei sconfitte consecutive, mentre il Marina doveva dare continuità al suo campionato.  Utro ritrova Pellegrino in panchina e mette in attacco i fratelli Arena, Daniele ed Alessandro. Il primo al 7’ potrebbe portare il vantaggio il Marina. Iannizzotto verticalizza in area per Daniele Arena che tira alto sopra l’incrocio dei pali. Poi 30 minuti di gioco macinato fino al 35esimo quando Iannizzotto prende una respinta di Fornoni su tiro di Arena e ribadisce in rete per l’uno a zero. Termina così il primo tempo con molte azioni per il Marina e nemmeno una per gli ospiti. La ripresa inizia ancora con il Marina pericoloso. Iannizzotto si smarca sulla sinistra e Alessandro Arena lo vede, ma il suo tiro viene ribattuto al portiere ospite. Qualche minuto dopo ancora Iannizzotto a tu per tu con il portiere ospite sbaglia una clamorosa azione. Al 14esimo succede l’imprevedibile. Punizione al limite dell’area del Marina. Per il Rosolini batte Messina e Reinero sembra fermare la traiettoria con il viso, ma secondo l’arbitro c’è un tocco di mano. Calcio di rigore per i granata ed espulsione per Ariel e Marina in 10. Dal dischetto Messina realizza il pareggio. I nostri ragazzi reagiscono alla grande e creano altre palle gol, al 27’ esulta ancora il portiere del Rosolini dopo aver respinto un bel tiro dalla distanza di Arena. Al 43 rigore netto su Baldeh ma l’incerto arbitro messinese non fischia. Al 48’ arriva il gol di Maiorana che corregge in rete un’assist di testa di Chiazzese per la gioia rossoblu, il Marina vince meritatamente 2-1 nonostante abbia giocato per oltre 35 minuti in inferiorità numerica.

Tags: , , ,