Domenica il (quasi) derby degli iblei a Rosolini

SARA’ UNA PARTITA DA VIVERE DAL PRIMO AL NOVANTESIMO MINUTO QUELLA DI DOMENICA POMERIGGIO A ROSOLINI DOVE LA CAPOLISTA MARINA DI RAGUSA VA A GIOCARSI UNA GROSSA FETTA DEL CAMPIONATO CONTRO UNA SQUADRA IN CERCA DI PUNTI SALVEZZA

A tre giornate dalla fine, il campionato di Eccellenza offre molti spunti di riflessione. Gli incontri della 28esima giornata sono pregni di significati legati alla promozione ma anche alla salvezza. E’ indubbio che la gara di domenica prossima che il Marina di Ragusa giocherà a Rosolini offre molti di questi spunti. Senza calcoli e con la massima attenzione a Rosolini, Mister Utro affronterà i granata con il massimo della concentrazione. Per il DG, Nunzio Calogero, quella con il Rosolini è una partita da non sottovalutare. “Domenica ci aspetta una trasferta impegnativa – dichiara Nunzio Calogero – contro un’ottima squadra, il Rosolini, tecnicamente valida e che non merita la classifica che ha maturato, ma soprattutto galvanizzato sempre dal proprio pubblico. In settimana ho visto che i ragazzi si sono allenati con le stessa intensità di sempre, visto l’importanza della partita. Abbiamo un gruppo unito e coeso e sul volto dei giocatori ho visto la cattiveria sportiva giusta per questo tipo di partite. E soprattutto con l’entusiasmo chi si trova a vivere certe emozioni. Sono certo che l’approccio alla gara sarà quello giusto proprio per l’importanza dei tre punti in questo rush finale di campionato.”