D’Agosta, Passewe e Morales riconfermati

Tra le riconferme dei ‘Big’ mancava solo quella di Fabio D’Agosta, detto ‘el Pocho’. In queste ore è arrivata la conferma della società dell’accordo trovato tra le due parti. D’Agosta, uno dei grandi protagonisti della marcia vittoriosa dello scorso anno, non poteva non far parte della rosa dei giocatori fortemente voluti dal Mister, Salvatore Utro. “Sono felice – dichiara Utro – che la società ha voluto, come me, riconfermare un giocatore che anche per l’Eccellenza rappresenta un valore aggiunto. Fabio sarà ancora la nostra punta di diamante. Punto molto sul ragazzo perché lo scorso anno ha dimostrato il massimo impegno ed è anche un grande professionista in campo ma anche fuori dal terreno di gioco. Un anno fondamentale per lui – continua Utro – perché si è messo in discussione partendo da una categoria, la Promozione, che gli stava stretta. Invece ha lavorato come tutti gli altri, alla pari, senza mai far pesare il suo passato calcistico ricco di grandi soddisfazioni.”

Anche per lo stesso D’Agosta si tratta di una conferma molto importante. “Qui – dichiara D’Agosta – credo che si possa fare calcio a certi livelli. Ecco perché lo scorso anno ha voluto abbracciare il progetto in tutte le sue sfaccettature. Siamo stati un grande gruppo nello spogliatoio, e credo che lo saremo anche per la prossima stagione. Il grande merito va anche il Mister che ha saputo far emergere le mie caratteristiche in campo. Si è vero, ho vesti maglie di squadre importanti, ma qui a Marina di Ragusa l’ambiente ti permette di stare bene e di lavorare senza pressioni. Solo così si possono raggiungere certi risultati. E’ chiaro che per il prossimo anno – conclude D’Agosta – darò il massimo per la causa della maglia che ho sempre onorato.”

La società però non si è fermata. Riconfermato anche Morris Passewe, attaccante esterno molto veloce e molto importante nel modulo di Mister Utro. “Ragazzo disponibile – dichiara il DS Nunzio Calogero – infaticabili lavoratore e ragazzo contesa tra parecchie squadre anche di serie D che hanno cercato di averlo tra le loro figure calcistiche.”

Anche per Enrico Morales arriva la riconferma; difensore centrale classe 2000, Primavera del Trapani e del Siracusa, sarà un’altra pedina fondamentale per l’allenatore rossoblu