Lun. Dic 9th, 2019

MARINA DI RAGUSA CALCIO

la squadra di calcio della borgata marinara.

Comiso Vs Marina di Ragusa 1 – 3

2 min read

917197 913411

Comiso-Marina di Ragusa: 1 – 3
Marcatori: 30’ Leone, 45’ Occhipinti, 15’st Rimmaudo, 35’st Leone

Comiso: Gurrieri D. (25’Scalogna), Ferrara, Giallongo, Gurrieri A. (1’st Mongelli), Ourodjobo, Sortino, Tumino (1’st Fazio), Guaye, , Verdicchio, Farina, Rimmaudo. All.re Nicolosi.

Marina di Ragusa : Sisino, Cilia, Grimaldi, Iapichino, Strada, Scalone, La Rosa, Carnemolla (29’st Dipasquale), Occhipinti I (38’st Agosta), Leone, Scribano (20’ st Occhipinti II). All. Gulino.

Arbitro: La Verde di Caltanissetta

Il Comiso subisce ancora una sconfitta ad opera di un cinico Marina di Ragusa che sfrutta alcuni errori prodotti ancora una volta dalla formazione verdearancio e le infligge l’ennesima punizione in casa. Partenza sprint del Comiso che al 2’ aveva una grossa occasione con Farina che non riusciva a concretizzate. La gara poi si metteva sull’equilibrio fra le due squadre spezzato al 30’ quando, da un errore in disimpegno della difesa locale, il direttore di gara concedeva una punizione dal limite che il bravo Leone sfruttava calciando un tiro che si insaccava nella porta difesa da Gurrieri. Il Comiso sbandava ma cercava di reagire con qualche incursione degli avanti sventata da Sisino. Al 45’ però da un altro errore a centrocampo dei giocatori del Comiso la punta Occhipinti si involava e batteva ancora una volta Gurrieri.

Nella ripresa il Comiso scendeva in campo più deciso e al 15’ da una palla rubata a centrocampo Verdicchio crossava in area dove Fazio tirava a botta sicura verso la porta. Sisino ribatteva e sulla palla si avventava Rimmaudo che insaccava. Al 30’ il giovane Ferrara subiva un calcio allo stomaco che gli faceva perdere i sensi. Il giovane dopo un po’ riprendeva i sensi ma veniva condotto in ospedale dove gli accertamenti escludevano delle complicanze. Al 35’ da calcio d’angolo del Marina di Ragusa ancora Leone raccoglieva la sfera e calciava velocemente sorprendendo la difesa verdearancio e battendo per la terza volta Gurrieri. Comiso sempre ultimo ma ad punto dal Palma e con la possibilità ancora aperta di centrare almeno i play out.

You may have missed

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.