VIA S.CITELLI 51, MARINA DI RAGUSA 97010, RG

Arrivano i primi tre punti al Selvaggio, finalmente!

la squadra di calcio della borgata marinara.

Arrivano i primi tre punti al Selvaggio, finalmente!

Ultimo aggiornamento 4 Novembre 2018 19:26 by Admin

MARINA di RAGUSA: Di Carlo, Carnemolla, Immesi, Bello, Vindigni, Capuzucchi, Iannizzotto (Arena D. 24’st), Sangare, Reinero (Maiorana 40’st), Arena N (Piazzese 46’st), Baldeh. Allenatore, Salvatore Utro. A disp.: Di Martino, Belluardo, Chiazzese, Morales, Oro, Bettabghor, Maiorana, Arena D., Iozzia.

ATLETICO CATANIA: Meo, Orefice, Marino, Bonaventura, Finocchiaro (Finocchiaro SEB. 1’st), Licciardello, Marziale, Di Venuto, Giannula (Morabito 18’st), Di Maggio (Platania 36’st), Spampinato; All. Richichi A disp: Lo Cascio, Scuderi, Finocchiaro S., Vitale, Morabito, Platania, Cavallaro, Reawally, Timoniere.

Arbitro: Aquilina (Ag)

Reti: 

Note: Spettatori circa 200 più 9 etnei, giornata autunnale, terreno allentato dalle piogge dei giorni scorsi. Ammoniti: Finocchiaro, Licciardello (At)  Capozucchi (M)  – Espulsi:

In attesa della prima vittoria casalinga, il Marina di Ragusa ospita l’Atletico Catania. Perché fino ad oggi il Marina ha giocato bene ma poco ha raccolto, in casa. Eppure l’inizio del pomeriggio per i ragazzi di Utro si mette bene perché dopo 15 minuti i rossoblu sono già in vantaggio alla prima vera occasione in area catanese. Iannizzotto in area avversaria subisce fallo e per il signor Aquilina di Catania è calcio di rigore. Dal dischetto Nicola Arena spiazza Meo ed il Marina va sull’1-0. Al 28esimo il Marina potrebbe raddoppiare con Arena. Grande spunto di Iannizzotto mette nelle condizioni Arena di tirare in porta. Passaggio leggermente dietro il passo di Arena che nonostante tutto calcia ma Meo fa il miracolo e annulla l’occasione del Marina. Al minuto 33 sempre del primo tempo l’Atletico Catania colpisce la traversa con Di Maggio con un bel tiro dalla distanza. 4 minuti dopo ancora il Marina vicino al gol. In area Immesi ben smarcato da Iannizzotto tira in porta con un’altra bella parata di Meo, sulla ribattuta Reinero manca la palla di un soffio. 

Ripresa. Occorre aspettare 23 minuti per vedere una bella azione con Baldeh che sbaglia di poco il diagonale in area. Brivido al 43esimo per il Marina con il guardialinee che ferma un’azione degli ospiti che erano andati in gol con un pallonetto di testa di Morabito. Da qui fino alla fine non cambia nulla. Arrivano i primi tre punti al Selvaggio.

Tags: , , , ,